Festival del Corto 2023

Grande successo per l’avvio della 5° edizione de “L’arte del corto…”, tra i maggiori festival cinematografici del panorama regionale. La nuova edizione si è aperta con la sessione “Festival scuole”, novità dell’anno, realizzata in collaborazione con l’Istituto comprensivo di Vallelonga, il liceo “Morelli-Colao”, la Provincia di Catanzaro, il centro studi Futura, Breight Film e CineFilm Calabria, e tenutasi presso l’auditorium del “Morelli-Colao”. La nuova kermesse ha puntato, come si evince dal titolo, a coinvolgere le scuole, avvicinando i giovani studenti al mondo della settima arte, mettendo in gara tre cortometraggi con e per ragazzi. A trionfare è stato il film “Terra Promessa”, del regista Enzo Carone, che ha avuto tra i protagonisti gli allievi della scuola Secondaria di Primo grado di Monterosso Calabro. Buoni i consensi anche per le altre opere in gara, ossia “Lacrime di fango” del regista Gino Brotto, e “Amore di Te…Rra”, di Monica Tassone. A decretare il vincitore è stata una giuria di qualità, presieduta dall’attore Costantino Comito e composta da giornalisti e personalità di spicco della cultura vibonese. Grande soddisfazione è stata espressa dal regista del cortometraggio vincitore, dai ragazzi protagonisti e da tutti i partecipanti. Come da spirito del festival, i tre cortometraggi sono stati girati nei borghi calabresi: Monterosso Calabro, Gizzeria e Vibo Valentia, al fine di valorizzare il territorio attraverso la settima arte e di promuovere i talenti emergenti. E’ proprio per questo motivo che la manifestazione è stata sposata dalle diverse scuole e da diversi partner (enti, associazioni, comuni…). La kermesse entrerà nel vivo nei prossimi mesi, con il coinvolgimento dei comuni di San Nicola da Crissa, San Gregorio d’Ippona, Polia e Dasà, nonché di oltre 60 registi provenienti da tutto il mondo.

Pubblicità

Pubblicato da Tele Montestella

Rete web televisiva della Vallata dello Stilaro con sede a Pazzano (RC). Tele Montestella arriva sui social 2010 diventando poi una pagina Facebook nell’aprile 2013 ma possiamo dire che l’idea e le prime iniziative di informazioni nascono 1982. Un giovane Antonio Russo, ora presidente dell’Associazione Radio Tele Montestella Web”, iniziò ad appassionarsi al mondo delle comunicazioni quando suo padre Ciccio Russo comprò la sua prima telecamera. Da lì inizio una ricca documentazione sulla Vallata dello Stilaro ed oltre, cimentandosi anche nella realizzazione di Radio arrivando a creare il primo canale televisivo Tele Montestella. Oggi la comunicazione si è spostata sui social, sono cambiati i mezzi ma l’obiettivo è uguale: informazione e valorizzazione della nostra Vallata dello Stilaro e di tutta la Calabria, condividendo con voi la bellezza, le tradizioni e tutto ciò che questa terra ha da offrire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: